Torta capovolta di mele

Ricette - Biscotti, Colazione

La ricetta della Torta capovolta di mele è tratta dal bel libro di Melissa The Italian Baker, realizzata qui con le mele e le prugne invece che con le pere come la ricetta originale. Secondo me qualsiasi frutto che avete in casa e vi piace potrete sostituirlo. La caratteristica ipnotica della torta capovolta di mele, oltre alla manovra di rovesciamento, è il profumo di caramello che intride l’aria della cucina prima ancora di iniziare a montare il burro. Vi rapirà. E con voi gli ospiti e i fortunati assaggiatori. Potete conservarla sotto la campana di vetro anche 3 giorni.

Fare il caramello è semplice e veloce, ma sembra da principio qualcosa che può spaventare o scoraggiare. Provato una volta diventerà un’abitudine per le vostre torte, per decorarle o accompagnarle con la salsa al camello salato come in questa ricetta. Diventerà il brusio più evidente e percepibile delle persone che assaggeranno le vostre creazioni.

 

 

In questo periodo sto lavorando al restyling del blog, presto spero sarà online. Spero vi piacerà.

Alla prossima

Mony

 

Torta capovolta di mele

Tempi di preparazione

20 min

Tempi di cottura

40 min

Tempi d'attesa

1 h

Ingredienti

Dosi per 8 persone
La ricetta tratta dal bel libro di Melissa The Baker, realizzata qui con le mele e le prugne invece che con le pere come la ricetta originale. Secondo me qualsiasi frutto che avete in casa e vi piace potete sostituirlo. La caratteristica ipnotica di questa torta, oltre alla manovra di rovesciamento, è il profumo di caramello che intride l'aria della cucina prima ancora di iniziare a montare il burro. Vi rapirà.

    Per la Torta 

  • 150 g farina
  • 4 cucchiai polenta fine farina di mais
  • 1 cucchiaino e 1/2 lievito
  • 2 mele la Golden Delicious è perfetta
  • 2 prugne
  • 110 g burro a temperatura ambiente
  • 150 g zucchero
  • 1 pizzico sale
  • 2 cucchiai Marsala facoltativo
  • 2 uova
  • 150 g yogurt o 120 di latte
  • Per il caramello

  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di burro circa 40 g
  • 50 g zucchero

Procedimento

Per il caramello

Preparate uno stampo da 20 cm, imburrato e ricoperto con carta forno. Accendete il forno a 180°
Preparate il caramello
In un pentolino dal fondo spesso versate l’acqua sopra fuoco medio e aggiungete lo zucchero. Scaldate senza girare fino a che lo zucchero sarà completamente sciolto, appena inizia a caramellare dopo 5-6 minuti scuotete il pentolino un paio di volte e togliete dal calore. Aggiungete il burro e fate sciogliere completamente girando con un cucchiaio o una bacchetta di legno. Versate il caramello nello stampo roteandolo per farlo aderire bene su tutta la superficie.

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine molto sottili, così anche le prugne. Sistematele sul caramello sovrapponendole.

Per la torta

Montate il burro con lo zucchero in planetaria con la foglia, o con le fruste elettriche per 5-6 minuti finché sarà pallido e cremoso. Aggiungete il Marsala, e un uovo alla volta, montando bene prima di aggiungere il secondo. Inserite in 3 volte la miscela degli ingredienti secchi (farina, sale, lievito) e lo yogurt o latte alternandoli.
Versate il composto sulle fette di mele e prugna e cuocete per circa 30-40 minuti. Fate la prova stecchino.
Fate freddare la torta nello stampo per 45 minuti. Capovolgetela su un piatto da portata e liberatela con cura dalla carta forno.

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email